lunedì 19 gennaio 2015

Etsy & A Little Market Shop


Dopo mesi e mesi di indecisioni e ripensamenti ho finalmente aperto i miei shop su Etsy e A Little Market....so già che sarà una faticaccia, conoscendo le mie tempistiche, tenerli vivi ed attivi. 
Quando ho aperto il blog contestualmente ho aperto anche il negozio su Artesanum. Purtroppo non ho avuto riscontri e fin'ora ho continuato a vendere con il passaparola, ai mercatini o tramite facebook. Ero già frequentatrice di Etsy e A Little Market ma per iniziare avevo scelto Artesanum perchè per me era di più facile gestione.
Con il tempo ho scoperto che le piattaforme di vendita online sono molte di più di quelle che credevo, e ne nascono di nuove in continuazione, ecco perché dopo mesi di riflessioni ho puntato su questi due negozi.
Etsy è fantastico, ormai lo consulto da anni e c'è da perdersi letteralmente: foto e creazioni bellissime, vastissima scelta e collezioni curate. La prima cosa che ha influito sulla mia scelta è stato il fatto che mi piaccia proprio così tanto. E' nato in America dove i prodotti handmade sono molto più apprezzati e ricercati che da noi in Italia (sembra un un controsenso ma è così). La seconda è stata la sua vastissima visibilità perciò la possibilità di avere un pubblico più vasto e non solo italiano. Quello che mi ha fatto desistere per mesi è stato invece il fatto che la vita su Etsy non è semplice. Infatti, da pignolina quale io sono, prima di buttarmi ho osservato e chiesto opinioni e informazioni a chi già possedeva un negozio Etsy e appunto ho dedotto che non è una passeggiata! Non basta aprire il negozio ed aspettare che arrivino i clienti. Prima di tutto ha un certo costo (ma se si riesce ad ingranare ne vale la pena), ma soprattutto bisogna essere attivi altrimenti nessuno ti nota e questo è un altro motivo per cui ci ho pensato su parecchio.
Ora ho deciso di buttarmi, mi sforzerò di essere più attiva nella rete di quello che la mia natura mi porta ad essere.....e poi insomma si dice che chi non risica non rosica dunque proviamoci!!!
Dato che stavo facendo questa fatica ho pensato di ottimizzare i tempi e di aprire contemporaneamente anche il negozio A Little Market. Mi piace molto com'è strutturato, ha uno stile fresco e anche qui, come su Etsy ,la grafica e le foto sono ben curate. E nato in Francia e poi è arrivato anche in Italia ed è per ora più piccolino di Etsy e un po' più semplice da gestire. Anche per ALM prima di buttarmi ho osservato e chiesto informazioni a chi già possedeva un negozio.

Insomma aprire un negozio on-line bello e accattivante ha le sue complicazioni, non mi ritengo una perfetta imbranata nel mondo digitale ma nemmeno una “smanettona” perciò ho passato parecchio tempo a raccogliere informazioni. Su Etsy devo completare le traduzioni ma diciamo che il grosso è fatto! 

Ovviamente tutto ciò che ho espresso in questo post è basato sulla mia esperienza e opinione personale.  
 
Perciò benvenute sui miei nuovi negozi!! (Nell'elenco delle pagine in alto ho aggiunto i due shop)

2 commenti:

  1. Bello!
    Bravissima, hai fatto bene! Sarà un successo!
    Buone vendite ^_^
    Serena

    RispondiElimina